Pet B2B: nel numero di maggio, le inchieste sui pet shop indipendenti e le anteprime di Zoomark

È uscito il numero di maggio di Pet B2B. Al suo interno, spazio alle inchieste sulle sfide che devono affrontare i pet shop specializzati nel mercato attuale, all’imminente apertura di Zoomark e a tante rubriche, approfondimenti e notizie.

COVER STORY – La cover story di questo mese è dedicata a Monge. Nell’intervista al direttore generale Luciano Fassa vengono approfondite le strategie e gli obiettivi dell’azienda con sede a Monasterolo di Savigliano (CN). Con oltre 50 anni di attività alle spalle, Monge ha superato nel 2016 i 155 milioni di euro in fatturato, chiudendo il sedicesimo anno consecutivo con una crescita a due cifre.

INCHIESTE – Nel numero di maggio, due ampi articoli sono dedicati al canale dei pet shop indipendenti. Nel primo vengono presentati i risultati del sondaggio lanciato nelle scorse settimane da Pet B2B, attraverso il quale è stato possibile tracciare un quadro generale di come questo canale stia vivendo le sfide con la concorrenza e di quali ritiene siano i punti di forza su cui puntare: soprattutto know-how e attenzione al cliente. Il secondo articolo raccoglie gli interventi di alcuni rivenditori che, nonostante la competizione con gli altri canali sia sempre più aggressiva, stanno raccogliendo buoni risultati, frutto soprattutto delle strategie promosse per valorizzare l’alta specializzazione.

ACQUARIOFILIA – L’Associazione Italiana Pesci e Acquari monitora i regolamenti relativi al trasporto e alla gestione dei pesci ornamentali in Italia. Giovanni Zanon, managing director di Prodac e presidente dell’associazione fa il punto sulla situazione attuale e sulle prospettive di questo settore.

CATENA – Italpet, catena veneta con sede a Verona, presenta il suo piano di affiliazione al quale hanno già aderito alcuni tra i principali negozi della provincia scaligera. A partire da maggio di quest’anno il progetto sarà esteso e ufficialmente aperto ad altre realtà indipendenti.

ZOOMARK – A meno di un mese dall’apertura di Zoomark, Marco Momoli, direttore commerciale Italia di BolognaFiere, spiega quali sono i motivi che hanno portato a un forte incremento di espositori internazionali. In queste pagine si possono trovare anche alcune delle novità che le aziende presenteranno al salone dall’11 al 14 maggio.

Per scaricare la rivista:

www.petb2b.it/newsletter/petb2b-mag17.pdf

Per sfogliare su web:

Potrebbero interessarti anche...